Musica e danza nel Natale di via Morosini e dintorni

Sarà un Natale allegro, colorato, pieno di canti e balli quello che hanno organizzato i commercianti di via Morosini e piazza Forzinetti a Varese

Sarà un Natale allegro, colorato, pieno di canti e balli  quello che hanno organizzato i commercianti di via Morosini e piazza Forzinetti a Varese: nelle vie cioè che dalle stazioni dei pullman e dei treni portano verso il centro di Varese.  Dal primo al 24 dicembre sono previsti eventi di strada e manifestazioni, in collaborazione col Comune, che possano aiutare ad entrare nello spirito del Natale, anche in un anno in cui da ridere e scherzare c’è proprio poco. Alcune iniziative sono già cominciate: come l’intrattenimento musicale di teatro di strada, La filodiffusione con musica natalizia, le ragazze vestite da babbo Natale che distribuiscono dolciumi e gadget.

Ma il meglio deve ancora venire: tra sabato 22 e lunedì 24 dicembre sono infatti previsti i principali eventi. Il programma, in particolare, prevede per sabato delle curiose esibizioni di maestri di spada coreana (dalle 15.30 alle 16) e di scuole di danza e ginnastica artistica (dalle 16.30 alle 19.30). Domenica invece esibizione di ballo in stile country e western (dalle 15.30 alle 16) e balli di gruppo in stile latinoamericano (dalle 16.30 alle 19.30).

La vigilia di Natale infine gli eventi sono cura del Comune di Varese e prevedono un live show di Cristina e Victor con le canzoni di natale,  luci musica e spettacolo con coinvolgimento per i passanti, baby dance, giochi e sorprese peri i più piccoli oltre al trucca bimbi, alle sculture di palloncini e alle animazioni. 

Un modo per far passare la tristezza, e mantenere viva e vivace una zona "borderline", sempre in bilico tra il centro città più sfavillante e il degrado, dove la presenza delle stazioni è una grande opportunità ma anche un punto debole, e che ha la responsabilità di essere "la porta della città" per chi arriva con i mezzi pubblici nel capoluogo dai dintorni. 

E che non a caso è accoppiato a due iniziative più legate alla sicurezza: «Gli angeli urbani si sono resi più disponibili del solito per fare da "accompagnatori": degli anziani per attraversare la strada o per andare in posta a ritirare la pensione, o per rendere le persone sicure e tranquille nel muoversi – ha spiegato Giorgio Gennari, gestore di mac Donald’s, organizzatore e uno dei principali sponsor degll’iniziativa, insieme a un altro "pilastro commerciale" del circondario, "Da Moreno", e l’Autosalone Internazionale – Ed è stato organizzato anche un servizio antitaccheggio, per dare alle perone la massima sicurezza nel passare nella nostra zona a Natale»

Il comune, da parte sua, ha anche fatto quei piccoli aggiustamenti, fondamentali per la manutenzione di una zona bella ma fin troppo frequentata, la cui vivacità commerciale è fondamentale anche per svolgere un servizio sociale «Risistemazione dei fiori e dei punti disassati della strada contano, anche per l’impressione che può dare la zona –  spiega Marco Parravicini, fiduciario Ascom Varese e commerciante, con la sua gioielleria, di via Morosini, ringraziando l’assessore Clerici presente con il suo colelga Piatti alla presentazione delle iniziative. – Perchè collaborazione è la parola più azzeccata in questa iniziativa, che se avrà un utilità per la città sarà grazie alla partecipazione di tutti»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.