Nasce il gruppo “Giovani4Venegono”

Una ventina di ragazzi hanno deciso di creare un gruppo politico-informativo con un primo affondo: “Grandissima distanza tra Amministrazione e cittadini”

A Venegono Superiore nasce “Giovani4Venegono”, un gruppo a carattere politico-informativo che vuole «creare partecipazione attorno ai temi della cittadinanza attiva e suscitare interesse riguardo alla “cosa pubblica” venegonese» spiegano i ragazzi fondatori. Una ventina di giovani hanno così deciso di dare vita a un nuovo soggetto che non nasconde la propria attenzione al mondo della politica: «L’obiettivo è catalizzare energie, idee e proposte, per poi elaborarle, proporle alla cittadinanza e realizzarle – spiegano i ragazzi -.

 

L’idea nasce da alcuni ragazzi che decidono di aprire un gruppo su Facebook e di invitare tutti i giovani interessati a diverse tematiche legate al territorio, così da condividere idee e riflettere assieme sui problemi del proprio paese, formulando possibili soluzioni ed elaborando proposte concrete. «Un paio di settimane fa si è tenuta la prima riunione – spiegano -, durante la quale si è cominciato a discutere sulle questioni più urgenti del territorio venegonese, tra cui il nuovo Piano di Governo del Territorio. In attesa di ulteriori novità riguardanti questo tema da parte dell’Amministrazione Comunale, che diversamente dalle aspettative coinvolge poco la cittadinanza nelle sue scelte, è stato rilevato come il nuovo PGT (non ancora definitivo) preveda troppo cemento per Venegono Superiore».

 

I ragazzi hanno convenuto sul fatto che «a livello comunale si stia vivendo, ormai da molto tempo, una profonda crisi per quando riguarda la partecipazione ed il coinvolgimento della cittadinanza, fatte salve poche realtà quali l’oratorio, gli alpini, la banda, le associazioni sportive e poche altre, che però operano spesso isolate, tra tante difficoltà, potendo contare solo sulle proprie forze di volontariato e soffrendo la mancanza di un centro gravitazionale e propulsore di sinergie: l’Amministrazione Comunale. Il gruppo si sta formando ed informando, per poi passare all’azione».

 

«Cerchiamo la collaborazione ed il contributo di tutta la cittadinanza – puntualizzano i ragazzi promotori dell’iniziativa – ed invitiamo tutti i giovani che sono interessati ad un progetto politico apartitico per Venegono a farsi avanti. La politica è un esercizio di libertà, un’attività nobile e con una forte vocazione altruista, anche se al giorno d’oggi è stata ormai per molti aspetti abbruttita e sporcata da comportamenti noti a tutti di troppi che fanno politica solo per interesse personale e non per realizzare il "bene comune”. I ragazzi, come prima cosa, chiedono all’amministrazione comunale di migliorare l’accesso alle informazioni circa il suo operato, informazioni che per troppo tempo sono state decisamente insufficienti e, in molti casi, assenti o del tutto superficiali».

 

«Non vogliamo servirci di interpretazioni maliziose e dire che vi è una volontà precisa di non comunicare (come avviene spesso e volentieri nella dialettica politica)  – continuano i giovani su questo tema – ma non ci sottraiamo dal parlar chiaro: a Venegono c’è una grandissima distanza tra Amministrazione e cittadini, soprattutto i più giovani, una distanza che va colmata al più presto perché noi, tutti, non resteremo ancora per molto a guardare».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.