Panetti di hashish in auto, tenta la fuga

Fermato dai carabinieri, ha tentato la fuga su un'auto di grossa cilindrata: nei guai 35enne di Cassano Magnago. In casa aveva un altro deposito, oltre mezzo chilo di droga

I carabinieri di Busto Garolfo hanno arrestato un 35enne di Cassano Magnago, fermato a bordo della sua Audi A4 su cui stava trasportando due etti di hashish ancora da dividere in dosi. 
Un arresto nato da un normale posto di controllo, in località Dairago: l’uomo (che risulta disoccupato) non si è fermato all’alt dei militari ed è fuggito a tutta velocità. Le ricerche sono scattate immediatamente, una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Legnano ha intercettato l’Audi a Villa Cortese, poco distante: sull’automobile c’erano appunto due panetti di droga. Ma lo stupefacente a disposizione dell’uomo era anche più consistente: nella sua abitazione, in uno zaino nascosto in cantina, sono stati trovati ulteriori 550 grammi di hashish. Sarà processato per direttissima alla Procura di Milano, competente per territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.