Pompa manomessa: il pieno di benzina e il pieno di euro

In manette due pregiudicati residenti nella zona al confine tra Lomellina e Alessandria. "Prelevavano" i contanti dalla colonnina del self-service, ripresi dalle telecamere

Avevano manomesso una colonnina self service di un distributore di benzina, in maniera tale da poter prelevare l’incasso quando volevano. L’ingegnoso sistema è stato però scoperto dai Carabinieri della Stazione di Garbagnate visionando le immagini del sistema di videosorveglianza del distributore: due soggetti, scesi da una macchina nottetempo, si avvicinano alla colonnina e vi armeggiano con trapano e utensili vari; all’interno posizionano una busta e richiudono lo sportello laterale senza aver apportato danni apparenti,in maniera tale da poter successivamente “prelevare” quando meglio ritengono (clicca qui per vedere la sequenza di fotogrammi ripresi dalle telecamere).

I Carabinieri si sono allora appostati nei pressi del distributore e hanno aspettato che
qualcuno si presentasse e ritirare l’incasso. I due uomini sono effettivamente giunti poco dopo la mezzanotte a bordo di una Fiat Punto: uno dei due è sceso, ha aperto la colonnina e si è messo in tasca la busta. In quel momento sono intervenuti i carabinieri che lo hanno bloccato. Addosso gli hanno trovato più di mille euro.

Il complice, vedendo la mala parata, si è dato alla fuga, addirittura colpendo lievemente uno dei carabinieri che gli stava intimando l’alt. Dopo aver soccorso il collega e avvisato la centrale, i carabinieri di Garbagnate si sono messi subito all’inseguimento, riuscendo a fermare il fuggitivo sulla A7, Milano Genova, all’altezza di Casei Gerola (PV) grazie anche alla collaborazione della Polizia Stradale di Milano. I due, B.G., nato a Cagliari nel 77, residente a San Giovanni In Persicelo (BO) e A.V., nata a Taurianova nel 69, residente a Sale (AL), entrambi con precedenti specifici, sono stati trasportati in caserma e poi, una volta dichiarati in stato di arresto, a San Vittore

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.