Pompieri al lavoro per un incendio e un’auto ribaltata

I Vigili del Fuoco hanno dovuto fronteggiare due emergenze questa mattina: un incendio in una azienda di materie plastiche e un'auto ribaltata. Fortunatamente entrambi gli interventi sono stati risolti positivamente

Nonostante la nevicata, i disagi sembrano essere minimi e solo in un caso i Vigili del Fuoco di Busto e Gallarate sono dovuti intervenire a causa della neve. Il primo intervento è stato alle 8 di questa mattina quando 2 squadre sono accorse in via 5 giornate 7 per un incendio che si era sviluppato in un’azienda di materie plastiche. A bruciare erano alcuni grandi Big Bag che contenevano sacrti plastici di lavorazione e che, per cause ancora in corso di accertamento da parte dei pompieri, erano depositate all’esterno del capannone industriale sede dell’azienda. Al momento dell’incendio nessuno era ancora presente sul posto di lavoro e dare l’allarme è stato un passante. L’intervento rapido dei pompieri ha evitato che le fiamme si propagassero al resto del materiale in deposito e ancor peggio al capannone.
Momenti di paura, invece, ci sono stati alle 10.30 quando invece è stato invece un incidente stradale a far accorrere le squadre a Cassano Magnago in via Marconi. I Vigli del Fuoco hanno dovuto prestare soccorso ad un anziano che con la sua auto si era ribaltatato, rimanendo intrappolato all’interno con sua moglie. Difficile il lavoro dei pompeiri che hanno dovuto tagliare il parabrezza della Fiat Punto con una sega speciale per riuscire ad estrarre i due coniugi dall’abitacolo dell’auto in bilico nel fossato a lato della strada. Solo un miracolo ha voluto che un paletto d’acciaio sia penetrato per un metro nella macchina attraverso il finestrino posteriore destro, sfiorando di pochi centimetri la testa della passeggera. Sul posto anche 2 ambulanze, la polizia locale e i carabinieri della locale stazione.

Galleria fotografica

Incidente Cassano Magnago 4 di 5
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente Cassano Magnago 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.