Pro Patria – Bassano in diretta

Tigrotti in campo allo Speroni per provare a mantenere la vetta del girone A: di fronte il pericoloso Bassano Virtus; inizia in panchina l'ex Gasparello

Si gioca dalle 14,30 allo stadio "Speroni" di Busto per il 15° turno di Seconda Divisione; di fronte alla Pro Patria capolista il pericoloso Bassano Virtus. Arbitra il signo Fiore di Barletta, aggiornamenti continui su VareseNews. 

49:st
FINALE 0-0
Allo “Speroni” termina a reti bianche tra Pro Patria e Bassano
47:st
0-0
Su uno spiovente in area veneta qualche giocatore della Pro protesta per un tocco di mano. Intanto entra Conti per Berrettoni
45:st
RECUPERO
Ancora 4′ da giocare
44:st
0-0
Pescato Falomi in fuorigioco, questa volta giusto
41:st
0-0
La Pro cerca di premere ma il Bassano è ben organizzato in difesa
33:st
0-0
Un cross da destra sfila in area ma Serafini non riesce ad arrivarci
31:st
0-0
Giannone batte un bel corner, colpo di testa alto di Serafini che commette anche fallo
29:st
SOSTITUZIONE
Vignali rileva Viviani nell’undici biancoblu
27:st
SOSTITUZIONE
Firicano mette Falomi e toglie a sorpresa Cozzolino, che non gradisce
25:st
AMMONIZIONE e SOSTITUZIONE
Calzi abbattuto a centrocampo da Longobardi, ammonito e sostituito da Gasparello
20:pt
0-0
Cozzolino tenta il colpo dalla linea di fondo, Cano risponde mettendo in angolo
19:st
0-0
Il neoentrato Barbieri scocca un tiro teso dai 25 metri, Sala è bravo a non farsi sorprendere
18:st
0-0
Sinistro dal limite di Cozzolino, bello ma centrale
16:st
0-0
Punizione di Bruccini calciata altissima
14:st
SOSTITUZIONE
Barbieri rileva Furlan nel Bassano
12:st
0-0
Pantano imbeccato da Giannone guadagna una punizione dalla linea di fondo poi sventata dalla difesa
10:st
0-0
Longobardi vince un contrasto con Bonfanti, entra in area e sgancia un diagonale fuori di pochissimo
10:st
0-0
Ennesimo fuorigioco dubbio fischiato contro la Pro stavolta a Cozzolino
8:st
0-0
Serafini libera di testa l’area della Pro sugli sviluppi di un angolo
5:pt
0-0
Tentativo da lontanissimo di Bruccini, palla a lato nettamente
1:st
0-0
Si ricomincia senza variazioni
45:pt
INTERVALLO: 0-0
Squadre negli spogliatoi senza altre emozioni.
41:pt
0-0
Pantano prova il tiro da fuori, un difensore devia in corner
38:pt
0-0
Lancio di Viviani nel nulla. La Pro dopo un bell’avvio fatica ora a proporsi in attacco
33:pt
0-0
Gran punizione di Berrettoni da 30 metri, Sala vola a mettere in corner. Gran parata
29:pt
0-0
Dopo aver sofferto, il Bassano prova a rendersi pericoloso.Destro a giro di Berrettoni troppo lento, Sala blocca. Poco dopo colpo di testa di Longobardi di poco fuori
28:pt
0-0
Rimane a terra per qualche momento Proietti, fermato sulla trequarti dalla difesa bustocca
20:00
AMMONIZIONE
Giallo a Berrettoni per un fallo a centrocampo su Calzi
13:pt
0-0
Bella discesa di Giannone e tiro insidioso. Cano blocca in due tempi anticipando Serafini
9:pt
0-0
Serafini ispira Bruccini, tiro da fuori bloccato a terra dal portiere
7:pt
0-0
Bravo Bonfanti a interrompere un contropiede ospite dopo il corner biancoblu
6:pt
0-0
Ancora Pro: Giannone ispira, Viviani ci prova, Cano mette in angolo
5:pt
0-0
Prima occasione della Pro: cross da sinistra di Viviani, Cozzolino prova la girata di testa ma non riesce a indirizzare. Palla fuori di poco
3:pt
0-0
Erroraccio di Bonfanti che libera Berrettoni davanti al portiere; tiro contrastato da Polverini e Sala può bloccare
3:pt
0-0
Un fallo non fischiato su Giannone permette al Bassano di andare al cross da sinistra ma Proietti sbaglia tutto
1:pt
PARTITI
Gara iniziata regolarmente
14:25 FORMAZIONI
Pro Patria (4-3-1-2): Sala; Bonfanti, Nossa, Polverini, Pantano; Bruccini, Calzi, Viviani; Giannone; Serafini, Cozzolino. All.: Firicano.
Bassano V. (3-5-2): Cano; Basso, Zanella, Ghosheh; Furlan, Mateos, Carteri, Proietti, Stevanin; Berrettoni, Longobardi. All.: Rastelli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.