Quando il punk aiuta i bambini disabili

Si intitola “PGA – Italian Punks Go Acoustic… For Good” la compilation uscita il 18 dicembre con classici del punk rock rivisitati in chiave acustica da artisti italiani. Il ricavato sarà destinato all'associazione "L'Isola che non c'è"

É stata pubblicat il 18 dicembre per Rude Records la compilation “PGA – Italian Punks Go Acoustic… For Good”: una compilation di classici del punk rock rivisitati in chiave acustica dagli artisti che ormai da un anno tengono vivo sui palchi di tutta Italia il collettivo PGA. Oltre 30 musicisti emergenti italiani del calibro di Jack Jaselli, Finley, Andrea Rock, The Wetdogs, Edo Rossi, Veronal, Out Of Date, My Own Rush, 4th N Goal, Ketty Passa, Luca Zogo, Kappa, La Collisione, The Bollocks e Attila & Walter Fest, uniti dalla passione per il punk. 
Tutti i proventi della compilation (esattamente come è per tutti i progetti messi in piedi dal collettivo,dai
concerti al merchandising) saranno destinati ai ragazzi dell’ associazione “L’isola che non c’è”: l’obiettivo è offrire gratuitamente corsi di musica a ragazzi disabili.

La compilation arriva a chiusura di un intenso anno di attività, nel quale il PGA è arrivato ad organizzare
eventi quali il “Ramones Goes Acoustic” (al quale ha preso parte anche il batterista dei Ramones Marky
Ramone) ed ha aperto live internazionali come l’ultimo appuntamento milanese dei Me First and the
Gimme Gimmes (supergruppo americano con membri di NOFX e Lagwagon).

www.facebook.com/PunkGoesAcoustic
www.facebook.com/rude.recorz
link all’acquisto: https://itunes.apple.com/it/album/pga-italian-punks-go-acoustic…/id583315489

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.