Quarantenne trovato morto sul ciglio della strada

A notarlo un automobilista nel tardo pomeriggio di martedì 1 dicembre. L'uomo trovato a terra senza vita: il pm ha disposto l'autopsia

Un uomo senza vita è stato trovato a bordo strada della via Sandroni, nel tardo pomeriggio di martedì 11 dicembre. Si tratta di un 40enne di Sumirago, riverso sul ciglio della strada e notato da un’automobilista di passaggio.
Immediatamente è partita la segnalazione e l’intervento di carabinieri, polizia locale e 118 che inizialmente hanno pensato ad un malore viste le condizioni della vittima. L’uomo, infatti, non presentava ferite o traumi evidenti da una primissima perizia.

Le indagini proseguono e i carabinieri di Mornago, insieme al comando della polizia locale di Sumirago, stanno ricostruendo l’accaduto. In procura a Busto il sostituto procuratore Raffaella Zappatini ha disposto l’autopsia per chiarire le cause della morte.

L’incidente, se confermato, sarebbe il secondo episodio mortale sulle strade di Sumirago in pochi giorni. Pochi chilometri più avanti, infatti, si è verificato l’impatto costato la vita a Oussama, un diciottenne del paese che stava andando in bicicletta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.