Rea si trasforma in bomber. Il Varese passa a Cittadella

Un gol del difensore centrale, migliore in campo, porta i tre punti ai biancorossi e li proietta al quarto posto in classifica

Una vittoria arrivata dalla difesa per il Varese a Cittadella: l’1-0 finale, siglato da Rea, migliore in campo, regala ai biancorossi i tre punti che consentono alla truppa di Castori di salire al quarto posto in solitaria. Ottima la prestazione della fase difensiva, con Troest finalmente in linea con le prove della passata stagione.  
 
FISCHIO D’INIZIO – I biancorossi cercano un risultato positivo al “Tombolato” per rimanere in zona playoff. Castori deve fare a meno di Carrozzieri in difesa e lo rimpiazza con Troest; a centrocampo Kink e Zecchin sono le ali, in attacco spazio a Ebagua e Martinetti. Il Cittadella, come sempre sotto la guida di Foscarini, fa del gioco il proprio punto di forza, come dimostrato in settimana nell’impegno di Coppa Italia a Catania, dove i granata hanno seriamente messo in difficoltà la squadra di Rolando Maran. 
 
IL PRIMO TEMPO – Le cose migliori il Varese le fa vedere nei primi minuti di primo tempo, quando costruisce almeno tre palle gol nette. Al 2’ Zecchin trova Ebagua, ma il mancino del nigeriano è alto, così come sul fondo finisce il sinistro a incrociare di Zecchin al 4’. Un minuto dopo Martinetti crossa da destra, ma Ebagua non arriva puntuale e riesce solo a deviare sui cartelloni dietro la porta. Il Cittadella trova poco a poco le contromisure e dopo una lunga fase con diversi errori di impostazione da entrambe le parti, i padroni di casa impensieriscono la difesa biancorossa in velocità. Troest e Rea reggono bene, Fiamozzi è meno preciso del solito, ma Bressan per tutta la prima frazione non deve compiere parate rilevanti. 


LA RIPRESA – Inizio secondo tempo equilibrato con prima un tiro fuori bersaglio di Maah e poco dopo stessa sorte per Ebagua dall’altra parte. Il Varese sfrutta una palla inattiva per passare in vantaggio al 12’: da una punizione di Zecchin dalla trequarti, Rea risolve al meglio un parapiglia incuneandosi nella difesa avversaria e superando Cordaz con un elegante tocco sotto. Acquisito il vantaggio i biancorossi cercano di gestire il possesso palla senza concedere spazi agli attaccanti avversari. Bressan viene impegnato solo una volta da Di Roberto, ma ordinaria amministrazione. Nel finale i biancorossi sono bravi ad abbassare i ritmi congelando la verve dei granata. La difesa regge alla grande e i varesini portano a casa una vittoria molto importante.

Galleria fotografica

Cittadella - Varese 0-1 4 di 16
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cittadella - Varese 0-1 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.