Realtà e ironia al mercato: “Sgominata la banda del carciofo”

Sorpresa alla polizia locale dopo l’ennesimo sequestro di verdura nei confronti dei commercianti abusivi: compaiono manifesti ironici che inneggiano con sarcasmo all’operazione

Sgominata la banda del carciofo”. È il titolo di un singolare e ironico manifesta comparso in città nella mattina di mercoledì, giorno di mercato. L’iniziativa anonima di protesta si rivolge all’operato della polizia locale, che da tempo svolge diversi controlli per fermare il fenomeno dei commercianti abusivi.
Spesso in passato sono stati scoperti commerci illegali di frutta e verdura, la merce è stata sequestrata e donata ad associazioni che ne avevano bisogno. Una di queste operazioni si è svolta proprio mercoledì mattina, 12 dicembre, quando alla vista degli agenti alcuni commercianti sono fuggiti abbandonando delle borse piene di carciofi. La merce è stata sequestrata e donata alle suore guanelline.
Al termine del mercato l’ironica sorpresa, con una trentina di manifesti abusivi sparsi per tutta l’area del mercato. Manifesti, con tanto di carciofo ammanettato, che si scagliano contro l’operato della polizia locale con toni sarcastici, definendo “ennesima impresa eroica degli agenti della polizia locale” il sequestro continuo dei carciofi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.