Riforniva di hashish e cocaina oltre cento persone

Il 26enne era stato fermato nell’ottobre scorso, ma le indagini dei carabinieri hanno portato a scoprire l’intensa attività del giovane

Aveva un centinaio di “clienti” che riforniva di hashish e cocaina, ma è stato fermato dai carabinieri di Saronno. Nei guai è così finito un 26enne che era già stato fermato dai militari nei giorni scorsi in piazza De Gasperi con addosso cinque dosi di hashish.
In quell’occasione gli sequestrarono anche il telefonino con migliaia di telefonate: sono così partite le indagini durante le quali è emerso il “giro” del giovane spacciatore, anche di cocaina. Ora i carabinieri hanno notificato al ragazzo un ordine di custodia con l’accusa di spaccio continuato di sostanze stupefacenti, in quanto l’attività risalirebbe anche al luglio del 2011.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.