Saronno e Gazzada inciampano in trasferta

In C1 le due varesotte perdono l'occasione di restare in alto. In C2 brilla Cassano che ferma Boffalora mentre in Serie D è finalmente festa per Venegono

DNC – Doppia sconfitta per le varesine di C1 che perdono una buona occasione per restare incollate al secondo posto (il primo è appannaggio dell’imbattuta Mortara) e rimangono nel folto gruppo delle squadre a quota 10 punti. Saronno cade sul parquet di Oleggio sotto i colpi di un inarrestabile Ferrari (22 punti, 13 rimbalzi) schiantandosi nell’ultimo periodo. Fino a quel punto la gara era rimasta in equilibrio con la squadra di Biffi ben sostenuta dai punti di Leva (18 alla fine). Le scarse percentuali complessive (31% da 2, 32% da 3, 58% ai liberi) e l’incapacità di contrastare la Mamy a rimbalzo (50-33 il saldo) non hanno però permesso di tornare da Oleggio con i due punti.
Cade invece dopo tre periodi al comando il 7Laghi sul campo di Pavia: la squadra di Colombo manda ben cinque giocatori in doppia cifra (Premoli 15) ma soffre le bordate degli scatenati Benevelli e Zandalasini (29 e 20). Anche per i gialloblu (nella foto Fedrigo) sull’economia del match pesano le percentuali: 7/30 dall’arco contro il 47% dell’Edimes.
Girone ARisultati e classifica

C REGIONALE – La capolista Casorate sfrutta il calendario favorevole schiantando 74-96 il fanalino di coda Tradate (26 di Kakad per l’Hydrotherm, 17 di Frattini per la Sportlandia). Alle spalle della squadra di Frasisti resta solo Nerviano che batte di 20 il malcapitato Bosto (Ivone 21), perché al contrario Boffalora viene battuta al PalaTacca di Cassano Magnago. È dunque della Mazza l’impresa di giornata: 77-61 con 16 a testa per Gandolfi e Poggiolini. Sale ancora la Valceresio (Fanchini 19) che si aggiudica 87-79 il derby con il Campus del bomber Bellotti, 26 punti al pari di Canavesi decisivo nel successo di Gallarate a Cesano. Infine c’è da registrare il ko interno di Cislago (Casotto 22) al supplementare con Cornaredo, 74-78, e il turno di riposo forzato per Daverio che non ha potuto giocare a Opera per via del guasto all’impianto di riscaldamento.
Girone CRisultati e classifica

D REGIONALELuino sfiora l’impresa con Robbio ma alla fine la capolista resta imbattuta ed espugna 72-75 il PalaBetulle (Franzini 27 per Luino). Si ferma invece fragorosamente Gavirate (Molgora 16) a Pavia ma rimane al secondo posto perché perdono anche Gambolò e Siziano. Dai due derby provinciali arrivano una netta vittoria di Fagnano (Intravaia 22) su Marnate (Pugni 11) e quella più stretta e in trasferta di Somma (Turano 16) a Busto (Vorfa 27). Festeggia infine la Gisowatt Venegono cui Saracino – 22 punti – regala il primo successo stagionale su Turbigo.
Girone DRisultati e classifica

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.