Scippata a Catania, le restituiscono il ciondolo dopo un anno

Una signora cinquantenne ha ricevuto il monile che le era stato sottratto mentre si trovava al mercato del pesce nell'ottobre 2011

Decisamente un felice Natale per una donna cinquantenne residente a Busto che, proprio ieri venerdì 21 dicembre, ha potuto nuovamente indossare il ciondolo d’oro che le era stato scippato nell’ottobre del 2011 a Catania. 

La consegna, infatti, è avvenuta negli uffici del Commissariato di Polizia di Busto.

La donna era stata derubata mentre stava passeggiando al mercato del pesce di Catania: un individuo le aveva strappato dal collo il monile, allontanandosi velocemente. La donna aveva sporto denuncia alla polizia etnea. 

La polizia catanese, dopo le indagini, ha individuato e arrestato lo scippatore, un pregiudicato di 30 anni, recuperando il ciondolo che era ancora in suo possesso. Spedito con un aereo arrivato a Malpensa, gli agenti hanno convocato la signora e restituito il gioiello

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.