Scola nomina nuovi esorcisti: 5 sono a Varese

Tre a Saronno, uno a Ispra e uno ad Arcisate: ecco i nuovi "combattenti del Male" che possono essere contattati grazie a un call center dedicato

cardinal angelo scolaL’arcivescovo di Milano, Angelo Scola, prende provvedimenti contro chi è posseduto dal Male. 
Tra le ultime decisioni prese dal cardinale c’è, infatti, quella di raddoppiare il numero degli esorcisti nella diocesi ambrosiana: da 6 sono passati a 12. E per gestire le richieste è stato loro affiancato addirittura un centralino dedicato: perchè è possibile, infatti,  incontrare gli esorcisti solo previo appuntamento, e a questo scopo è attivato il call center nei giorni da lunedì a venerdì, dalle ore 14.30 alle ore 17, che risponde al numero 02.8556457.

Dei 12 esorcisti della Diocesi ben 5 sono in provincia di Varese, che quindi ha nel suo territorio la maggior parte degli "operatori": monsignor Attilio Cavalli, don Pierluigi Zaffaroni e don Mario Motta a Saronno, don Antonio Montorfano a Ispra, don Giorgio Ponti ad Arcisate.

L’intervista a Monsignor Angelo Mascheroni: "Gli esorcisti ascoltano e consolano. Il demonio? E’ raro"

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.