Sei nonni vigile pronti pronti per gennaio

Questa mattina sono stati presentati i nonni che presteranno aiuto ai bambini per attraversare i corcevia più delicati verso gli istituti primari

Questa mattina, 20 dicembre 2012, in Sala Giunta del Comune di Malnate, l’Amministrazione Comunale rappresentata dal sindaco, Samuele Astuti e dall’assessore Francesco Saverio Prestigiacomo, ha ufficialmente consegnato la divisa, composta da pettorina, paletta e cappellino, alle nonne e nonni vigile, volontari che con il nuovo anno accompagneranno gli scolari in sicurezza all’attraversamento pedonale da e verso le scuole.
«Finalmente, dopo anni di tentativi susseguitisi nel corso di più amministrazioni – afferma soddisfatto l’Assessore Prestigiacomo –  siamo riusciti a raggiungere un obiettivo importante, un segnale di attenzione e grande sensibilità verso la comunità e verso i bambini». L’entusiasmo dei volontari, che questa mattina hanno confidato di non vedere l’ora di partire con il servizio, ha fatto riflettere sull’opportunità di lasciare aperto il bando. «Sono certo – prosegue Prestigiacomo – che l’attivazione del servizio, animato dalla positività di chi ha creduto e crede nel progetto, farà da apripista a nuove candidature».
Saranno sei i volontari che da gennaio presidieranno tre punti strategici delle aree adiacenti alle scuole:  l’attraversamento di piazza XXV Aprile, l’incrocio di via De Mohr e piazza Salvo D’Acquisto, in prossimità della fermata del bus a Gurone. 
«Il prezioso servizio di supporto offerto dalle nonne e nonni vigili – spiega il Comandante della Polizia Locale Vincenzo Cannarozzo –  garantirà sicurezza ai presidi attualmente non coperti dagli agenti».
La conclusione spetta all’assessore Prestigiacomo, che ringrazia uno a uno i nonni vigile: «Un ringraziamento sincero quindi alla disponibilità  di Gigi Baroni, Giuseppe Cardaci, Carla Leopolda Munari, Giuseppe Ranaldo, Domenico Sterlicchio, Iris Elena Zanzi, non solo nonne e nonni vigili, ma anche futuri amici dei bambini, che dopo aver affrontato un percorso di formazione presso il comando di Polizia Locale, saranno pronti ad indossare la divisa arancione a servizio della comunità malnatese».
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.