SolbiaSommese – Inveruno: è lotta a due in Eccellenza

In serie D spicca il cambiamento sulla panchina del Verbano. Testa a testa avvincente tra nerazzurri e milanesi mentre in Promozione il Legnano impatta a Solaro. Tutti i risultati dalla serie D alla Terza Categoria

La domenica di campionato ha riportato la Caronnese in testa al girone B della serie D, mentre il Verbano, dopo lo scontro diretto perso contro il Trezzano, ha deciso di cambiare sostituendo il mister Di Marco con Albino. In Eccellenza vince la SolbiaSommese, ma l’Inveruno non molla, in Promozione il Legnano non va oltre il pari a Solaro.
 

SERIE D  – La Caronnese non si piange addosso e dopo aver subito il sorpasso dal Voghera, si rifà con gli interessi andando a vincere ad Olginate per 3-1 e riprendendosi la vetta della classifica. I ragazzi di mister Cotta hanno dato una prova di forza non da poco, Olginate è da sempre un campo molto complicato e questi tre punti sono di importanza capitale anche per quanto riguarda il morale. Ora i rossoblu dovranno affrontare i quarti di finale di coppa Italia a Caronno Pertusella contro il Porto Tolle, squadra della provincia di Rovigo, mercoledì 12 dicembre alle 14,30.
Tutt’altra situazione a Beozzo, dove il Verbano ha perso 2-0 in casa contro il Trezzano e ha deciso di cambiare aria. Via mister Alfonso Di Marco e dentro Marcello Albino, promosso dalla Juniores. Con qualche colpo di mercato in arrivo, il primo dovrebbe essere Elpys Espinal, classe 1982 di scuola Atalanta, la situazione dovrebbe andare migliorando ma Albino non avrà un compito facile con una squadra che sembra aver perso la rotta giusta.
Risultati e classificheGirone AGirone B 
 
ECCELLENZA – Continua la marcia in vetta della SolbiaSommese, che batte 4-2 l’Union a Cassano Magnago con una doppietta di Kraja e i gol di Anzano e Urso. Per i cassanesi in rete Muzzupappa e Colombo. L’Inveruno non molla e rimane a meno tre vincendo 4-1 in casa del Settimo. Quattro gol anche per la Sestese nel derby contro la Vergiatese; nel 4-0 finale doppietta di Vieri e gol di Lika e Casiraghi. Perde ancora il Marnate, che continua a scivolare verso le parti basse della graduatoria. A Legnano la squadra di Fiorito cade 2-1 in casa del Roncalli. Domani (mercoledì) a Inveruno andrà in scena il ritorno della semifinale di Coppa Italia Eccellenza tra i gialloblu padroni di casa e la Sestese. Fischio d’inizio alle 18 allo stadio comunale di Via Lazzaretto.
Girone ARisultati e classifica
 
PROMOZIONE – Il Legnano non va oltre il 3-3 a Solaro, ma la partita più attesa, tra Cistellum e Olimpia viene sospesa per impraticabilità di campo. L’Insubria vince 2-1 a Cairate e avanza, così come la Lentatese, che supera il lanciato Gavirate 3-2 al “Vittore Anessi” superandolo in classifica. La Gallaratese, ancora una volta, si ritrova nei guai societari e a Cantalupo gioca con tanti giovani: risultato 4-2 per la squadra ultima in classifica. Il Morazzone guadagna un punto fermando sull’1-1 l’Uboldese, mentre il Leggiuno impatta 2-2 a Mozzate. Il Cas non passa proprio un buon periodo e nello scontro salvezza a Portichetto cade 1-0.
Girone ARisultati e classifica
 
PRIMA CATEGORIA La Varesina batte 2-0 la Ternatese e conferma il primo posto in graduatoria. Anche l’Olgiate Olona porta a casa tre punti da Luino con il minimo sforzo (1-0 il finale), e il Tradate espugna il campo del Busto 81 per 1-0. Pioggia di reti ad Arcisate nella vittoria 5-3 del Ronago sui padroni di casa e vittoria importante per il Gorla Maggiore, che batte 2-1 la Lonatese. Vincono in casa l’Angera, 3-2 con la Solbiatese, e la Besnatese, 2-1 sulla Rasa, mentre il Cantello si ferma sull’1-1 a Vizzola Ticino.
 
SECONDA CATEGORIA – La Belfortese vince il derby contro la Cassiopea 3-0 e rimane in testa, anche perché il Brebbia non va oltre l’1-1 a Caravate. Quinta vittoria di fila per il Viggiù, che supera 3-2 il Tre Valli; buona anche la prova del Casbeno che a Calcinate si impone 4-1. Il Ceresium batte 2-0 l’Ispra, il Laveno porta a casa tre punti da Castronno grazie al 2-1 finale e il Buguggiate ha la meglio sul Mesenzana 2-1.
 
TERZA CATEGORIA – Cade a sorpresa Biandronno, 2-1 in casa contro il Don Bosco, ma mantiene il primo posto in classifica perché la Cadrezzatese non riesce a vincere a Rancio, fermata sull’1-1. Accorcia quindi la Casmo che batte 2-0 in trasferta il Comabbio. La Lavena Tresiana perde 2-1 in casa contro l’Angerese, il Malnate cade 1-0 contro il Valtravaglia e il Travedona espugna 3-1 il campo della Cuassese. Vittoria a suon di gol del Gemonio, 3-2 sull’Olona, più "asciutta" quella della Pro Cittiglio, 1-0 sul Mascia. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.