Su Facebook i pendolari chiedono le dimissioni di Biesuz

Il messaggio che circola: «Sono per una petizione che chieda le dimissioni immediate e irrevocabili dell'amministratore delegato di Trenord»

«Sono per una petizione che chieda le dimissioni immediate e irrevocabile dell’amministratore delegato di Trenord Biesuz». È il messaggio che stamattina, martedì 11 dicembre, sta circolando su Facebook. Oggi infatti è la seconda giornata di passione per i pendolari  con ritardi e cancellazioni. L’azienda conferma: causa dei disagi è ancora l’organizzazione dei turni del personale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.