Taglio del nastro per 32 nuove abitazioni a canone moderato

L'Aler, insieme a Regione Lombardia e al Comune di Varese, ha consegnato le chiavi degli appartamenti ai nuovi inquilini di via Talizia

Taglio del nastro per trentadue nuove abitazioni: Aler, Regione Lombardia e il comune di Varese hanno consegnato le chiavi a 15 famiglie per le nuove abitazioni a canone moderato e sociale in via Talizia, quartiere Sangallo. Un complesso residenziale curato in ogni dettaglio, con alloggi da 50 fino a 90 metri quadrati costato complessivamente 5.706.630 euro.
La zona è fornita di un’autorimessa da 20 posti auto, un’area attrezzata con giochi per bambini, un campo polifunzionale per calcio, basket e pallavolo.
La consegna è avvenuta questa mattina, giovedì 6 dicembre, con la benedizione del parroco e la presenza dell’assessore regionale alla Casa Nazzareno Giovannelli, dell’assessore alle politiche sociali Enrico Angelucci e del presidente Aler di Varese Paolo Galli.
In tutto questa mattina sono entrate 19 nuove famiglie, 14 nuclei famigliari italiani e 5 extracomunitari. Sei degli alloggi sono dotati di tutte le attrezzature necessarie per l’accoglienza di persone portatrici di handicap. I lavori per la realizzazione dell’immobile erano cominciati nel 2007 ma a causa del fallimento della ditta che si era aggiudicata l’appalto si sono dovuti bloccare per un periodo. La Regione Lombardia ha messo a disposizione quasi due milioni di euro per la realizzazione mentre il comune di Varese ha esonerato dal pagamento degli oneri di urbanizzazione e ha partecipato al progetto con ulteriori 58mila euro. A realizzare l’opera è stata poi Aler Varese.

Galleria fotografica

Nuove case Aler a Varese 4 di 21
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nuove case Aler a Varese 4 di 21

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.