Trenord, niente di nuovo nella nebbia

La situazione non si può certo definire drammatica ma anche stamattina si segnalano ritardi e qualche cancellazione. Bus sostitutivi per la tratta Saronno- Seregno

Schermata del sito di Trenord: "Martedì 18 la circolazione dei treni è regolare". E la pagina successiva: ”S9 sulla tratta Saronno-Seregno approntato servizio bus sostitutivi per la giornata del 18 dicembre".
Eccole (anche stamattina ormai al giro di boa di una settimana) le due anime di Trenord: stamattina la situazione è meno drammatica dei giorni scorsi, ma certo non si può dire regolare.
I pendolari segnalano, anche questa mattina molti ritardi e qualche cancellazione: si segnalano ritardi di 15 minuti sulla Milano-Varese, da Tradate linea laveno-Milano in ritardo di 13 minuti. E Nicola segnala su Facebook: "Fermi in brughiera attenendo di entrare in 1 dei 20 binari di MiPG ! In ritardo ovviamente". E Manuel: "Ramo Gallarate un disastro! Fino a 25 minuti più due soppressioni”. La situazione quindi è tutt’altro che normale. O forse sì…
Inanto Altroconsumo ha attivato una class action per ottenere il rimborso di tre mesi d’abbonamento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.