Trenord, si riparte con nuovi ritardi

Sabato ancora pesanti ritardi e cancellazioni, domenica gli effetti dello sciopero dei macchinisti. Dopo un weekend da dimenticare, prova a ripartire il sistema ferroviario lombardo

Dopo una settimana da incubo per i pendolari, anche il weekend è stato difficile per Trenord, la compagnia ferroviaria che gestisce il servizio regionale in Lombardia: sabato il sistema è stato messo in crisi, ancora una volta, dal problema al sistema di programmazione e egestione informatizzata dei turni. Domenica invece la massiccia adesione del personale di macchina allo sciopero dell’Orsa (sindacato autonomo dei macchinisti) ha di fatto paralizzato per l’intera giornata: hanno circolato 110 treni su 1400 programmati.
La giornata di lunedì si è aperta con nuovi disagi, ritardi e soppressioni, anche se in parte i treni circolano in orario. Qui sotto la diretta Twitter.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.