Un cuore di Maglia batte forte per i prematuri

Le "zie" dell'associazione che prepara abitini minuscoli per i piccoli nati prima del tempo e ricoverati negli ospedali d'Italia, hanno fatto sosta al Del Ponte. Tanti vestitini rossi e bianchi per il primo Natale "tra noi"

Ieri mattina, lunedì 17 dicembre, tanti vestitini rossi sono “piovuti dal cielo” sulla Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale del Ponte di Varese. Le zie di Cuore di Maglia, l’associazione che si occupa di produrre minuscoli abitini in maglia per i bambini nati prematuri e ricoverati negli ospedali di tutta Italia, hanno fatto un giretto all’ospedale dei bambini di Varese (la foto qui a fianco è stata scattata all’ospedale di Rho).
Ecco il loro racconto, raccolto nel blog.
Da ricordare che le "dame" di Cuore di Maglia si trovano al KnitCafè ogni primo sabato del mese presso il caffè La Cupola (Piazza Giovanni XXIII di fronte alla chiesa della Brunella) dalle 14.30 alle 17.30.
“Una giornata che inizia presto in una fredda mattina di dicembre. E’ iniziata con una visita non prevista al 4° piano dell’Ospedale del Ponte per vedere Gaia Stella. La nostra cucciolina ora sta bene e presto sono sicura tornerà nella sua bella casa a scartare, vista la sua vivacità, i suoi primi regali sotto l’albero. Ogni volta che abbiamo sue notizie non possiamo fare a meno di pensare a tutti i bambini che sono ricoverati in ospedale.
Ore 10, questa volta eravamo in tre come i Re Magi…. o forse no. Quello che è certo eravamo emozionate: io, che sono Cinzia Nettis, Cristina Mirioni e Alessia Succi, mamma  di due splendidi bambini prematuri che è diventata una delle nostre amiche più care.
In reparto è una mattinata frenetica, intensa nonostante questo siamo state accolte a braccia aperte dal fantastico dottor Agosti, dalla caposala Onorina, dalla dottoressa Guaraggi, dall’infermiera Antonella e la disponibilissima signora Lilla.
Causa i numerosi parti prematuri di questi giorni, siamo state accompagnate a visitare il reparto di TIN da dietro le vetrate. Per una questione di privacy non abbiamo potuto fare fotografie ai bambini. Molte incubatrici erano coperte da teli colorati. Però abbassando lo sguardo proprio vicino alla vetrata abbiamo visto una piccola creatura che ci ha rubato il cuore.  Era così vicina che avremmo potuto accarezzarla. Aveva una "proboscidina" nel nasino che le permetteva di mangiare, dormiva e sorrideva al tempo stesso di un sonno dolce.
Difficile descrivere la sensazione di serenità e forza che ci ha trasmesso…io ho ancora negli occhi la sua espressione tenerissima. I nostri lavori sono stati graditissimi. Nonostante conoscessero quello che facciamo, alla vista di tutto quello che abbiamo portato, sono rimasti a bocca aperta. Tanti kit "Primo Legame", morbidi completini rossi e bianchi, pupazzini da appendere alle incubatrici e cullette per Natale dono di una nuova amica Nadia.
Copertine coloratissime .. per non parlare del mitico Twist, abbiamo visto nei loro occhi un entusiasmo inaspettato.
Per molti di noi sarà un Natale diverso per tanti motivi.  Il Natale per i genitori di questi bambini non sarà come gli altri. Il pensiero che forse con i nostri lavori riusciremo strappare, anche se solo per un minuto, un piccolo sorriso sul loro viso e portare un attimo di serenità, mi emoziona e riscalda il cuore.
Grazie Cristina e Alessia compagne di consegna e tutte le amiche di Cuore di Maglia di Varese che, anche se non fisicamente, stamattina eravate con noi. Grazie a tutte le amiche della Sede di Alessandria  per lo splendido lavoro che svolgete  Buon Natale a tutti con affetto".
Cinzia Nettis Ambasciatrice Cuore di Maglia, Varese

Galleria fotografica

Cuore di maglia rosso amore 4 di 6
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cuore di maglia rosso amore 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.