Un Natale insieme, grazie ad Exodus

Anche quest'anno la Fondazione promuove il pranzo per chi non ha una casa o una famiglia. Al pranzo collaborano anche Parrocchie, Caritas e Comunità Islamica, ma chiunque può dare una mano

A Gallarate non si sta soli, il giorno di Natale: anche quest’anno la Fondazione Exodus ha organizzato il Pranzo in occasione del S. Natale, una tradizione ormai arrivata al 13esimo anno.
La giornata insieme è organizzata con la collaborazione di tante realtà diverse, che vanno dalla Parrocchia di Madonna in Campagna alla Caritas Ambrosiana, dalla Comunità Pastorale S. Cristoforo (parrochie centro-Sciarè-Cedrate-Ronchi) alla Comunità Islamica di Gallarate, senza dimenticare il patrocinio dell’Amministrazione Comunale–Assessorato ai Servizi Sociali.

Questo sforzo vede, per quest’edizione, una presenza ancora più consistente che secondo gli organizzatori «dimostra, nel concreto, quanto la città di Gallarate evolva in una cultura d’accoglienza che, in occasione del Natale mette a disposizione le proprie forza migliore perché tutti possano trascorrere un giorno di festa in un conteso di gioia e condivisione». L’appuntamento è per il giorno di Natale alle ore 13, al Centro Parrocchiale Paolo VI in via Bachelet, 9. «Lì ci saranno i Volontari che dopo avere allestito la sala e cucinato il pranzo, accoglieranno gli ospiti e, tutti insieme, trascorreremo una giornata in “famiglia” che, stando alle rilevazioni delle edizioni precedenti si avvia ad essere, sempre di più, una grande famiglia. Se volete dare una mano, segnalare la vostra presenza oppure volete avere maggiori informazioni chiamate direttamente la Fondazione Exodus Onlus al n. 0331/200098 oppure al n. 338/3994346. Vi aspettiamo numerosi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.