Uno striscione per ricordare Oussama

I compagni di scuola del diciottenne investito in bicicletta hanno appeso uno striscione all'Isis Newton di Varese

"Osa sarai sempre nei nostri cuori": è il messaggio semplice con cui i compagni di scuola dell’Isis Newton vogliono ricordare Oussama Erraki, il diciottenne travolto da un’automobile a Sumirago, mentre pedalava verso Caidate. La tragedia risale a martedì sera, Oussama è morto giovedì in ospedale: ora i compagni lo ricordano con uno striscione apparso sull’edificio scolastico di via Daverio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.