Verbano e Caronnese chiudono l’anno in casa

Esordio di Albino sulla panchina dei besozzesi che ospitano il Chieri. I rossoblu cercano di riportarsi in testa affrontando il Darfo al "Comunale"

Dopo il weekend di sosta, torna in campo la serie D, con le nostre due squadre impegnate in casa nelle gare che si disputeranno domani, sabato 22 dicembre, alle 14,30. La Caronnese ospietrà il Darfo Boario per riavvicinarsi al primo posto, mentre il Verbano, alla prima di Albino in panchina, se la vedrà a Besozzo contro il Chieri.
 
GIRONE A – VERBANO-CHIERI – Esordio sulla panchina rossonera per Marcello Albino (foto), che avrà il duro compito di riportare il Verbano in zone della classifica più tranquille. Il Chieri non sarà un avversario semplice per i besozzesi perché si trova in piena zona playoff e punta deciso a restarci. Un buon risultato contro i piemontesi, potrebbe agire da viatico per la stagione della squadra di Besozzo per ripartire con maggiore slancio nella seconda parte della stagione. Prima del fischio d’inizio, verso le 13,30, ci sarà la festa di tutto il settore giovanile rossonero e tutti i giovani atleti assisteranno poi alla gara di campionato. Intanto nell’ambiente del Verbano c’è soddisfazione per la nuova esperienza in azzurro di Maicol D’Avolio che ha giocato oltre un’ora con l’under 17 Dilettanti contro San Marino (vittoria dell’Italia per 2-0). Ora per lui l’obiettivo è quello di essere convocato per il Torneo di Viareggio.
 
GIRONE B – CARONNESE-DARFO BOARIO – Dopo lo 0-0 nel recupero con la Pro Sesto e la perdita della prima piazza a favore del Pontisola, la Caronnese vuole fare di tutto per chiudere davanti questo 2012; per raggiungere l’obiettivo la squadra diCotta deve però battere il Darfo in casa e sperare che il Ponte San Pietro non faccia risultato a Fersina. I rossoblu meriterebbero il titolo di campioni di inverno, dopo aver guidato per lunghi tratti il campionato, pagando solo un calo nell’ultimo periodo. Appuntamento per sabato 22 dicembre alle 14,30 al Comunale di Caronno Pertusella.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.