Voleva evadere, arrestato un detenuto

Aveva realizzato una corda con lenzuola e coperte e stava limando le sbarre della finestra del bagno ma il tentativo è stato individuato e sventato dagli agenti della Polizia Penitenziaria. Il compagno di cella forse complice

Voleva evadere come si fa nei film, limando le sbarre e calandosi con una corda fatta di lenzuola annodate ma il detenuto ecuadoriano arrestato ieri dalla Polizia Penitenziaria del carcere di Busto Arsizio non ha fatto i conti con un agente che lo scorso mercoledì, insospettito dagli strani movimenti nella sua cella, lo ha colto in flagrante mentre nascondeva la corda fatta di lenzuola e pezzi di coperte. L’intervento è stato immediato, l’agente è subito intervenuto per controllare cosa stesse nascondendo l’uomo e ha scoperto tutto. Subito il detenuto è stato spostato in un’altro luogo della casa circondariale di via per Cassano ed è iniziata la perquisizione della cella.

Gli agenti, il giorno dopo, hanno scoperto che le sbarre della finestra del bagno erano state limate e che tra gli oggetti di proprietà del detenuto era stata nascosta la lama utilizzata per segare pazientemente i tubi messi a protezione. Un lavoro certosino che impegnava l’uomo notte e giorno. Naturalmente il detenuto condivideva la cella con un altra persona, un italiano, il quale difficilmente non si sarebbe potuto accorgere del piano messo in atto da tempo dal suo compagno di cella ed è per questo che gli agenti e la direzione del carcere stanno accertando anche la sua posizione nella vicenda.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.