A Como la luce diventa Festival

Una preview di presentazione apre il sipario su un ambizioso progetto: dal 30 maggio al 1 giugno, a Como nasce “Festival della Luce – il Numero Zero”

Un Numero Zero che ha come obiettivo primario quello di spiegare e anticipare, attraverso un “assaggio” di esperienza diretta da parte del pubblico, quello che sarà il "Festival della Luce – Lake Como 2014", progetto che si candida a divenire un punto di riferimento annuale per studiosi, giovani innovatori, aziende, esperti del settore, addetti ai lavori, nonché un appuntamento imperdibile per il pubblico e le famiglie.

Una 3 giorni di appuntamenti, ad ingresso libero, tra creatività, filosofia e scienza, organizzata con il contributo della Camera di Commercio di Como e di Sistema Como 2015 e promossa dal Comune di Como e dal Centro di Cultura Scientifica Alessandro Volta.

Un’anteprima di lancio che, inoltre, scopre la città coinvolgendo tre sedi di grande valore storico-culturale comasco, aperte al pubblico per l’occasione.

A Palazzo Terragni, il 30 e 31 Maggio, la luce viene "scomposta" nelle sue diverse forme: grandi menti, studiosi ed esperti universitari illustrano in un percorso di analisi e racconto la Luce come conoscenza, tra scienza, ragione, processo creativo ed innovazione. Ma non solo. La Luce si mette in mostra a Villa del Grumello il sabato successivo, 1 giugno, con un open day dedicato alle sue forme artistiche tra installazioni, laboratori didattici, rassegne video di Rai Educational ed esperienze spettacolari.

In un evento pensato nella città e per la città, inoltre, non può mancare un appuntamento per il servizio pubblico: presso la Camera di Commercio di Como, nell’auditorium Scacchi, il 31 maggio la luce viene analizzata per promuovere e realizzare interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti di illuminazione pubblica.

Per partecipare a “Festival della Luce – il Numero Zero”:

www.festivaldellaluce.it – info@festivaldellaluce.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.