Al nuovo il cortometraggio varesino “Cecile”

L'opera in bianco e nero della durata di 20 minuti diretta da Francesco Guerroni è il frutto di un anno e mezzo di lavoro. Proiezioni il 18 maggio

Il cortometraggio Cécile è il frutto di un anno e mezzo di lavoro che ha impegnato il giovane regista e sceneggiatore Francesco Guerroni. Il regista è un ex studente del Liceo Scientifico Dalla Chiesa di Sesto Calende e prosegue ora la sua formazione universitaria allo IULM. Appassionato di cinema da sempre, ha tenuto incontri di cineforum in diverse sedi della provincia ed è lui stesso regista.
Per la realizzazione di Cécile
, nonostante la totale assenza di fondi, Guerroni è riuscito ad avere numerosi collaboratori (anche professionisti di notevole livello) che si sono prestati gratuitamente per il progetto, credendo nella buona riuscita del lavoro. Il risultato è un film di 20′, girato completamente in bianco e nero e ambientato nei primi anni ’50, che approderà al Cinema Nuovo di Varese per la prima assoluta, sabato 18 maggio alle ore 15:30. Sarà la première ufficiale del film, con presenti Francesco Guerroni, il cast e la troupe al completo, e sarà anche l’unica proiezione ad hoc che si terrà a Varese. Ingresso libero e gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2013
Leggi i commenti

Video

Al nuovo il cortometraggio varesino “Cecile” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.