Arcisate Stabio, ne discute la Commissione finanze

La situazione del cantiere sul versante italiano dell'opera è stata affrontata nel corso della seduta di questa mattina a Bellinzona

La Commissione della gesione e delle finanze del Canton Ticino, riunita a Bellinzona, ha discusso oggi dei problemi che interessano il cantiere dell’Arcisate Stabio. All’incontro hanno partecipato anche il Direttore del Dipartimento del territorio Michele Barra, il Direttore della Divisione dello sviluppo territoriale e della mobilità Riccardo De Gottardi e il Capoprogetto generale FFS Ferrovia Mendrisio-Varese Gianluca Fontana. Oggetto degli interventi «la situazione venutasi a creare sul versante italiano del cantiere del nuovo collegamento ferroviario Lugano (Chiasso-Como)- Mendrisio-Varese-Gallarate-Aeroporto di Malpensa». In attesa del prossimo inontro del comitato di coordinamento, i rappresentanti delle istituzioni ticinesi non hanno nascosto la loro preoccupazione e hanno più volte sottolineato l’importanza strategica che quest’opera riveste per il territorio oltre alla necessità di proseguire l’opera su entrambi i versanti, quello svizzero e quello italiano. 

Leggi anche – Canton Ticino: "Sull’Arcisate Stabio chiediamo conferme"


Tutti gli articoli sull’Arcisate Stabio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.