Autismo e l’integrazione educativa e sociale

Un convegno, venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno, all'Università Cattolica farà il punto sui risultati conseguiti

Fondazione Sacra Famiglia Onlus in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano promuove un incontro per parlare di autismo.

 
Il convegno, che vedrà la partecipazione di molti relatori esperti, si intitola: “Autismo: i punti fermi per la promozione dell’integrazione educativa e sociale” e si terrà venerdì 31 maggio 2013 dalle ore 8.30 alle 18.00 e sabato 1 giugno 2013 dalle ore 9.30 alle 13.00, presso l’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Largo Gemelli, 1 Milano.
 
Il Convegno – promosso dal Centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e Marginalità dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dalla Fondazione Istituto Sacra Famiglia e dall’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici sezione Lombardia – si propone di incentivare la riflessione e lo scambio di esperienze relativamente alle modalità tecniche ed organizzative con cui vengono progettati e gestiti i servizi per le persone con autismo in ambito sia nazionale che internazionale.
 
La gravità e la complessità dei quadri clinici associati ai disturbi dello spettro autistico comportano un significativo impatto sulla vita delle persone che ne sono affette e delle loro famiglie e non poche difficoltà per gli operatori ad orientarsi tra le molte offerte abilitative ed educative disponibili.
Questa iniziativa formativa intende far emergere le migliori risposte “evidence based” ritenute oggi efficaci e positivamente fruibili nella vita dei soggetti autistici. Al convegno interverranno qualificati relatori italiani e stranieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.