Avviare la propria impresa, c’è “Start 2013”

L’appuntamento è per il pomeriggio di mercoledì 22 maggio a MalpensaFiere quando verranno illustrate le due misure in cui è suddivida l’iniziativa promossa e finanziata dalla Camera di Commercio di Varese

Nuova occasione di cogliere le opportunità collegate al progetto “Start 2013”: l’appuntamento è per il pomeriggio di mercoledì 22 maggio a MalpensaFiere di Busto Arsizio quando verranno illustrate le due misure in cui è suddivida l’iniziativa promossa e finanziata dalla Camera di Commercio di Varese, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Regione Lombardia e da altri enti camerali lombardi. Alle 14.30 si parlerà delle opportunità che Start 2013 offre, per mettersi in proprio e avviare un’impresa, a quelle persone che siano in difficoltà occupazionale (disoccupate, inoccupate, cassaintegrate e iscritte alle liste di mobilità). Alle 16.30 invece verrà illustrata la seconda misura: quella che destina 1 milione di euro a livello regionale per aiutare, con contributi a fondo perduto, le imprese che vogliano occupare a tempo indeterminato, ma anche con contratti a progetto o a termine oppure stabilizzare personale under 35.

Entrando nel merito della prima parte del progetto, quella destinata a coloro che in difficoltà occupazionale stanno pensando di crearsi un’impresa, il milione di euro che anche in questo caso è stanziato da Start 2013 servirà per aiutarli a prepararsi al meglio a questo passaggio di grande importanza. E ciò attraverso un’attività di formazione, del tutto gratuita, sugli aspetti fondamentali della creazione d’impresa. Docenti esperti in marketing, fiscalità e appunto creazione d’impresa coadiuveranno i partecipanti nella redazione del business plan, prezioso elemento di riflessione per il potenziale imprenditore su strategie, costi e mercati. Non mancherà poi un aiuto per richiedere quei finanziamenti pubblici o privati necessari per l’avvio della nuova impresa. Che questa sia un’opportunità concreta, lo dimostra la ventina di persone che, dopo aver partecipato alla prima presentazione del progetto Start 2013 tenutasi ad aprile, si è già avviata nel percorso di realizzazione della propria impresa. Per chi vuole seguire quest’esempio è quindi da non perdere la prima parte dell’appuntamento di mercoledì 22 maggio.

Rispetto invece agli aiuti per le imprese interessate ad assumere personale under 35, il contributo potrà arrivare a 10mila euro per azienda e sarà erogato tramite voucher. In particolare, possono usufruirne le pmi che operino nel tessile/design/moda, nella green economy o nell’ambito della digitalizzazione oppure in qualunque settore purché siano iscritte al Registro Imprese da meno di quattro anni. Anche per loro, dunque l’invito alla partecipazione alla giornata del 22 maggio, con riferimento alla seconda parte, il cui inizio come da programma è previsto alle 16.30.

Iscrizioni online direttamente sul sito della Camera di Commercio www.va.camcom.it. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.