Borsa di studio “Bonaiuti” a un chimico dell’Insubria

Il 27enne Fabrizio Fusi ha ricevuto la borsa di studio assegnata annualmente dal coordinamento RSA Dirigenti Edison e da ALDAI

Fabrizio Fusi, 27 anni, di Eupilio (Como), ha ricevuto la borsa di studio assegnata annualmente dal coordinamento RSA Dirigenti Edison e da ALDAI (Associazione Lombarda Dirigenti di Aziende Industriali) in memoria dell’Ingegner Giacomo Bonaiuti. Il giovane
dottore Magistrale in Scienze Chimiche all’Università dell’Insubria sede di Como, ha partecipato al concorso riservato a studenti di Chimica, Ingegneria Chimica e Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, iscritti in un Ateneo lombardo. Il vincitore è il più meritevole valutato non soltanto sulla base rei risultati accademici – voto di laurea, media degli esami, partecipazione a congressi – ma anche sulla base dell’impegno extra-universitario, vengono presi in considerazione, infatti, anche stage formativi effettuati e le attività di volontariato.

Il dottor Fusi è stato premiato durante una cerimonia svoltasi a Milano, nella sede di Aldai, lo scorso mese di aprile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.