Cade caccia sperimentale dell’Aermacchi, il pilota si lancia e si salva

Il jet di addestramento M346 è caduto sabato in Valbormida. Sono state aperte due inchieste, una della Procura e una di Aermacchi

Un jet di addestramento di Alenia Aermacchi è precipitato ieri in Valbomida, nel savonese. Si trattava di un caccia sperimentale M345, utilizzato per l’addestramento. Il velivolo era decollato da Varese. A bordo c’era il pilota, un esperto collaudatore, che è riuscito a gettarsi fuori dal velivolo e a salvarsi lanciandosi con il paracadute. E’ rimasto ferito ed è ora ricoverato in ospedale.
La scatola nera del velivolo è stata recuperata. Ora sono state aperte due inchieste, una della Procura della Repubblica di Savona e una dell’Aeronautica. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.