Calice d’Oro, i migliori vini dell’Alto Piemonte

Oltre ai trofei sono stati consegnati anche trentasette diplomi di merito a diciannove aziende delle province di Novara, Biella, Vercelli e Verbano Cusio Ossola

Si è svolta questa mattina, martedì 7 maggio 2013, la cerimonia di premiazione del secondo Concorso Enologico “Calice d’Oro dell’Alto Piemonte”, la manifestazione promossa dalla Camera di Commercio di Novara, in accordo con gli Enti camerali di Biella, Verbano Cusio Ossola e Vercelli, che ha avuto luogo il 5 dicembre 2012. Hanno partecipato Paolo Rovellotti, presidente della Camera di Commercio di Novara, Roberto Cota, presidente della Regione Piemonte, Francesco Paolo Castaldo, prefetto di Novara e Diego Sozzani, presidente della Provincia di Novara. 

Dopo i saluti delle autorità, ha preso la parola Giuseppe Martelli, direttore generale Assoenologi e presidente del Comitato Nazionale Vini. Martelli ha evidenziato la rilevanza del comparto enologico, pari al 35% delle esportazioni agroalimentari nazionali, ricordando che le vendite di vini italiani all’estero, pur diminuite del -8,8% in quantità tra 2012 e 2011, sono aumentate nello stesso periodo del +6,5% in valore. Martelli ha quindi ricapitolato procedure ed aspetti formali della competizione, in base ai quali si è proceduto all’attribuzione dei riconoscimenti.

I trofei Calice d’Oro 2012 per le categorie “Colline Novaresi, Coste della Sesia e Valli Ossolane D.O.C. bianchi” e “Colline Novaresi, Coste della Sesia e Valli Ossolane D.O.C. rossi e rosati” sono stati vinti dall’Azienda Agricola Bianchi Cecilia (Vigneti Valle Roncati) di Briona con i vini Colline Novaresi D.O.C. bianco “Particella 40” 2011 e Colline Novaresi D.O.C. barbera “Vigna di Mezzo” 2011. Nella categoria “Nebbioli da invecchiamento” ha invece trionfato Torraccia del Piantavigna di Ghemme con il vino Gattinara D.O.G.C. 2005.

Trentasette i diplomi di merito consegnati a diciannove aziende delle province di Novara, Biella, Vercelli e Verbano Cusio Ossola: Boniperti Vignaioli, Azienda Vitivinicola Marcodini Giancarlo, Fontechiara, Vigneti Valle Roncati, Antico Borgo Dei Cavalli, Cantine dei Colli Novaresi, Travaglini Giancarlo, Azienda Agricola Antoniolo S.r.l., Torraccia del Piantavigna, Rovellotti Viticoltori in Ghemme, Azienda Vitivinicola Pietro Cassina, Il Roccolo di Mezzomerico, Azienda Vitivinicola Enrico Crola, Azienda Agricola Vitivinicola Ioppa F.lli, Lorenzo Zanetta – Zanetta Sergio e Valter S.n.c., Azienda Agricola Brigatti Francesco, Azienda Agricola Grossini Alessio, E.C.A. S.p.A.

La cerimonia di premiazione si è conclusa con una degustazione di dieci vini, tra quelli premiati, guidata da Giuseppe Martelli a cui hanno preso parte trenta partecipanti, tra giornalisti, anche di testate nazionali di settore e non, enologi e ristoratori, provenienti principalmente dall’Alto Piemonte. La degustazione ha offerto un’ulteriore opportunità di conoscenza e di confronto tra i produttori locali, favorendo i rapporti con ristoranti e operatori del settore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.