“Caro sindaco, si risponde alle lamentele dei cittadini”

Intervento del portavoce di Fratelli d'Italia che risponde al sindaco Luciano Porro sulle recenti dichiarazioni riguardo Villa Gianetti

«Caro Sindaco, "il personaggio famoso che ogni giorno vuole andare sulla stampa" ci va perchè a Saronno regna un degrado che certi cercano di nascondere ma i cittadini vedono e se si rivolgono a me è solo perchè da anni non rispondi alle richieste in carta bollata che vengono depositate in Comune con le lamentele che i cittadini fanno e continuano a fare». Il portavoce di Fratelli d’Italia Saronno risponde al sindaco Luciano Porro sulle dichiarazioni riguardo alle lamentele sulla situazione di Villa Gianetti. 
«Ad esempio un genitore a Luglio 2012 le ha scritto, depositando con timbo in Comune la segnalazione e la risposta mai è arrivata – prosegue Silighini -. Io preferisco fare che parlare ed i risultati, caro Sindaco, si vedono, infatti da quando "vogliamo finire sulla stampa" con le nostre denuncie e attività (pulizia, rimozione spuntoni, ecc.) si sta accorgendo anche lei che i saronnesi, scusi la poca finezza hanno le scatole piene della sordità delle istituzioni e-citando senza irriverenze un comico tv, mio settore- vogliono "fatti non pugnette"».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.