Cattaneo: “Sorpreso dall’uscita di Ambrosoli”

Il commento del Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo in merito al gesto del consigliere Umberto Ambrosoli che non ha partecipato alla commemorazione di Giulio Andreotti

«Rispetto le ragioni personali e neppure io voglio alimentare polemiche, ma sono rimasto francamente sorpreso dalla scelta di Ambrosoli di uscire volontariamente dall’aula» è il commento del Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo in merito al gesto del consigliere Umberto Ambrosoli che non ha partecipato alla commemorazione del Consiglio regionale della Lombardia in occasione della scomparsa di Giulio Andreotti. «La commemorazione si è tenuta in un clima non di celebrazione, ma di giusto omaggio al percorso politico di un uomo delle istituzioni che, seppur nelle vicende alterne, come tra l’altro ho ricordato anch’io nel mio intervento, ha indelebilmente segnato la vita del nostro Paese e ha contribuito da protagonista alla costruzione della democrazia in Italia dal dopoguerra ai nostri giorni. Quando si opera nelle istituzioni ci sono responsabilità collettive che trascendono le valutazioni squisitamente personali», ha concluso Cattaneo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.