Cestini della piazza pieni, il PdL: “L’assessore intervenga”

Una segnalazione relativa alla sera di domenica scatena un nuovo dibattito sui sistemi di raccolta dei rifiuti, anche nella zona centrale della città. Il PdL "punzecchia sollecita Cinzia Colombo

Un giro in centro città con parenti che vengono da fuori, lo "spettacolo" della piazza con i cestini della spazzatura pieni e non svuotati, a ridosso del weekend. Parte da qui la nuova polemica sul sistema di raccolta rifiuti nella città, che raccoglie costanti segnalazioni e che sfocia anche nella polemica politica su Amsc e ruolo dle Comune.
La segnalazione risale a sabato scorso, dopo cena: «Tutti i cestini in Piazza della Libertà ed in Corso Italia erano stracolmi di rifiuti, tanto da strabordare; il vento poi pensava a distribuire cio’ che non era ben contenuto in giro per il centro storico», scriveva Giovanni Di Matteo su uno spazio Facebook. Di questi giorni il commento del PdL, che nei giorni scorsi ha sostenuto una campagna di segnalazione di sacchi della spazzatura abbandonati e che vede nel fenomeno un dato anche politico: «Appare abbastanza evidente che a fronte di quadro di promesse elettorali abbastanza ampio, forse troppo ampio, questa amministrazione trovi seria difficoltà ad assicurare anche lo standard minimo che non solo una città, ma anche un semplice paese, dovrebbe avere». Esplicito anche il riferimento polemico all’assessore all’ambiente: «Ci domandiamo come mai l’Assessore competente Cinzia Colombo non intervenga, con i poteri di vigilanza e controllo che la legge le attribuisce, sull’amministrazione comunale e sulle società partecipate, in controllo pubblico, al fine di assicurare un maggior decoro. D’altronde appare comunque incomprensibile come, a fronte di oltre 20 milioni di euro di imu pagati nel 2012, non sia possibile assicurare un centro presentabile». La conclusione: «Pensiamo che prima di sollecitare confronti sui massimi sistemi, chi ha responsabilità amministrative debba assicurare l’attenzione necessaaria ai problemi quotidiani del territorio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.