Ciclismo e leggende dello sport, se ne parla con Pierantozzi

L’incontro con il giornalista varesino di Sky sport, Francesco Pierantozzi, chiuderà giovedì sera 23 maggio, ore 20.45, la stagione culturale “eventi2013” promossa dal Circolo di Casbeno

L’incontro con il giornalista varesino di Sky sport, Francesco Pierantozzi, chiuderà giovedì sera 23 maggio, ore 20.45, la stagione culturale “eventi2013” promossa dal Circolo di Casbeno. Si parlerà di ciclismo, in concomitanza con le ultime e decisive tappe del Giro d’Italia, e di come questo leggendario sport venga oggi raccontato dalla televisione. Dopo i lunghi anni dei soli collegamenti per gli arrivi, poi di quelli con le fasi salienti della corsa si è arrivati, in un escalation senza fine, a trasmettere le tappe dalla partenza all’arrivo o quasi. Più informazioni, più dettagli tecnici, più interviste ma tutto questo non necessariamente si traduce in più emozioni e più interesse per il telespettatore. Talvolta il ciclismo, che da sempre vive di realtà ma anche di personali immaginazioni, di attese e suggestioni, esce appiattito dal racconto televisivo onnivoro e onnisciente dei suoi narratori. Di tutto e di più è il credo in tutti gli sport dei network televisivi, su tutti Sky che indubbiamente vanta il palinsesto più completo e accattivante.
Francesco Pierantozzi – Prealpina e Rete 55 a inizio carriera, poi Mediaset e Sky – è un grande conoscitore di sport che racconta e anche pratica. E’ il caso del ciclismo che coltiva da sempre con ostinata passione. E appunto “Il racconto del ciclismo in tv, tra storia futuro l’epopea di uno degli sport più emozionanti”, sarà il tema della serata di giovedì condotta dal giornalista Cesare Chiericati, pure lui cultore delle due ruote.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.