Come gestire il rischio di credito: incontro a MalpensaFiere

L'appuntamento, promosso dal Servizio Internazionalizzazione della Camera di Commercio e Unioncamere Lombardia, è in programma mercoledì 29 maggio

Nuovo appuntamento sui temi dell’export per le imprese varesine: mercoledì 29 maggio, a MalpensaFiere di Busto Arsizio, si terrà il seminario “La gestione del rischio di credito: come ridurlo con l’uso integrato di molteplici strumenti”. Una giornata, promossa dal Servizio Internazionalizzazione della Camera di Commercio in collaborazione con Unioncamere Lombardia, che vuole offrire l’occasione per approfondire gli elementi di valutazione della controparte estera e per individuare gli idonei strumenti di pagamento, garanzia e assicurazione dei crediti export. 

L’incontro prenderà il via alle 9.30 avendo come relatore l’avvocato ed esperto in pagamenti internazionali Alessandro Russo. Sarà lui a trattare in profondità dei singoli sistemi di pagamento sui mercati esteri analizzandoli in duplice prospettiva: la riduzione dell’esposizione al rischio unita all’esigenza di mantenere elevato il livello di competitività delle condizioni di vendita. 
L’obiettivo è di offrire ai partecipanti l’occasione di acquisire le conoscenze necessarie per attuare una politica di gestione del rischio di credito così da evitare l’insorgere degli insoluti commerciali e ridurre il ricorso al contenzioso giudiziale.
La partecipazione è gratuita. Iscrizioni online direttamente dal sito della Camera di Commercio  www.va.camcom.it. Per ulteriori informazioni è invece possibile rivolgersi al Servizio Internazionalizzazione (email:  internazionalizzazione@va.camcom.it; tel. 0332/295313). Gli aggiornamenti sulle iniziative dello stesso Servizio Internazionalizzazione possono poi essere seguiti su Twitter all’#varesexport.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.