Comincia Eurovision, si tifa Marco Mengoni

Martedì 14 maggio iniziano le semifinali di Eurovision Song Contest 2013, 58ª edizione del concorso musicale che quest'anno si svolgerà in Svezia, a Malmö

Mengoni all'eurovisionManca un solo giorno al festival più pazzo d’Europa: domani, 14 maggio 2013, iniziano le semifinali di Eurovision Song Contest 2013, 58ª edizione del concorso musicale che quest’anno si svolgerà in Svezia, a Malmö, grazie alla vittoria del 26 maggio 2012 aBaku della candidata svedese Loreen.

Cominciano infatti il 14 maggio, per proseguire il 16 e concludersi con la finale di sabato 18 maggio 2013 le gare del contest che mette in gara tutta Europa (l’Europa geografica, non quella politica: comprende infatti anche Cipro la Moldavia, l’Azerbajan…), e che negli anni è diventato sempre più "scenografico" fino a diventare una trasmissione di culto per creativi di ogni genere.

L’Italia ha vinto solo due volte: la prima nell’edizione 1964 con l’allora sedicenne Gigliola Cinquetti e la canzone Non ho l’età, la seconda nel 1990 con Toto Cutugno e la canzone Insieme.  Per molti anni però la nostra nazione non ha partecipato, dal 1997 al 2010 compreso. 

Quest’anno il concorrente italiano sarà Marco Mengoni, che porterà la canzone vincitrice di Sanremo 2013, l’Essenziale, e comincerà la sua battaglia martedi 14: arriverà alla finale?
La Rai coprirà due serate delle tre del contest. La finale sarà trasmessa in versione integrale sabato 18 Maggio, a partire dalle ore 21, su Rai 2 con commento in italiano affidato a Filippo Solibello, Marco Ardemagni e Natascha Lusenti, i conduttori di Caterpillar AM.
Martedì 14 maggio, in prima serata, Rai 5 invece trasmetterà la prima semifinale, quella in cui l’Italia partecipa. Sarà commentata in diretta da Federica Gentile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.