Comune accogliente: un consiglio aperto per l’affido familiare

La sera del 23 maggio alle ore 21 nella Sala Polivalente di largo Lazzari, il Comune invita i cittadini a riflettere insieme su questo tema

Da alcuni anni il Comune di Vergiate è impegnato sul fronte degli affidi familiari, per costruire e sostenere una rete di famiglie disponibili ad accogliere bambini i cui nuclei d’origine hanno una qualche difficoltà, anche temporanea.

In particolare dal 2011 sta attuando il progetto I Custodi dei Sogni, finanziato dalla Fondazione Cariplo di Milano, in partnership con i Comuni di Angera e Ternate, con il Piano di Zona per i Servizi Sociali e con la cooperativa sociale L’Aquilone. Il progetto ha coinvolto sino ad ora decine di famiglie accoglienti, che rappresentano un enorme valore per tutta la comunità.

La sera del 23 maggio alle ore 21, nel suo contesto istituzionale più importante, quello del Consiglio Comunale nella Sala Polivalente di largo Lazzari, il Comune invita i cittadini a riflettere insieme su questo tema. Saranno presenti testimoni che vivono l’affido in prima persona: una famiglia in particolare, e un ex bambino, ora ventenne, che racconterà la sua esperienza; saranno presenti soprattutto, ed avranno spazio di intervento, le famiglie che sul territorio hanno accettato in questi anni l’invito ad accogliere bambini in condizione di difficoltà che avevano bisogno di una famiglia che integrasse la loro.

Al termine del dibattito il Consiglio Comunale dichiarerà il Comune di Vergiate Comune Accogliente, come simbolo dell’impegno concreto a proseguire nel sostegno dei percorsi di affido familiare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.