Comunità da tutto il mondo per una “Tradate di tanti colori”

Un gruppo di cittadini sta coinvolgendo le tante comunità di stranieri presenti sul territorio per creare un grande evento multiculturale l’8 e 9 giugno

Tradate multiculturale? È lo spirito con cui alcune associazioni cittadine stanno cercando di organizzare l’iniziativa “Tradate di tanti colori” in programma l’8 e 9 giugno. Nei giorni scorsi si è svolta la prima riunione e sono tante le comunità che sono state coinvolte perché «i rappresentanti delle diverse comunità contattino parenti e amici  per decidere come  farci conoscere la cultura del proprio paese».

Ed ecco che all’appello hanno risposto circa 60 persone, con esponenti delle comunità di Marocco, Albania, Pakistan, Tunisia, Costa d’Avorio, Romania, Perù, Argentina, Senegal, Libano, Bulgaria, Ucraina, Equador. «Il numeroso gruppo – spiegano gli organizzatori – dopo il giro di presentazioni ha cominciato a gettare  le basi dell’organizzazione dell’evento del 8 e 9 giugno. Questa iniziativa è stata molto apprezzata da tutti sia per la novità sia per l’obiettivo che si propone». Il prossimo appuntamento organizzativo è fissato per mercoledì 15 maggio alle ore 21 nella Sala Consigliare del Comune in piazza Mazzini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.