Controlli dei carabinieri, denunciate sei persone

L’operazione, che ha richiesto l’impiego di più di 50 militari. In totale sono state identificate di più di 80 persone e controllati circa 60 veicoli

I militari della Compagnia CC di Busto Arsizio hanno effettuato un mirato servizio di controllo del territorio, in particolare nei comuni di Castellanza e Olgiate Olona. L’operazione, che ha richiesto l’impiego di più di 50 militari, ha portato alla denuncia di complessive sei persone.
Sono state infatti denunciate: cinque persone per guida in stato di ebbrezza; una persona per porto abusivo di oggetti atti ad offendere, poiché trovata alla guida con un coltello di genere proibito.
Inoltre, quattro persone sono state segnalate alla Prefettura di Varese quali assuntori di abituali di sostanze stupefacenti, poiché trovate in possesso di una modica quantità di marijuana e hashish.
In totale sono state identificate di più di 80 persone e controllati circa 60 veicoli, con l’elevazione di alcune contravvenzioni al Codice della Strada e il ritiro di 6 patenti di guida.
Sono stati ulteriormente effettuati numerosi controlli presso gli esercizi pubblici presenti nella zona.

Queste operazioni straordinarie di controllo, periodicamente organizzate, si affiancano alla costante attività preventiva svolta, quotidianamente, dai Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio.
Viene infatti impiegata, regolarmente, l’Aliquota Radiomobile, destinata al Pronto Intervento, unitamente a numerose pattuglie messe in campo dalle Stazioni Carabinieri dipendenti. In tale ottica rientra, inoltre, anche l’attività di prevenzione posta in essere dai Carabinieri di Quartiere, al fine di garantire un costante controllo del territorio a tutela del cittadino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.