Dai Modena ai Motel Connection, torna l’Albizzate Valley Festival

Il 4-5-6-7 luglio 2013 torna l’appuntamento musicale che da undici anni anima la provincia di Varese. Quattro giornate di concerti, sport e artisti internazionali

Il 4-5-6-7 luglio 2013 torna l’Albizzate Valley Festival: l’appuntamento musicale che da undici anni anima la provincia di Varese. Frutto del lavoro dell’associazione non profit M.E.G.A (Movimento Espressivo Giovanile Albizzatese), il patrocinio della Provincia di Varese e del Comune di Albizzate, la quattro giorni di musica e sport si terrà al parco La Fornace di via Veneto ad Albizzate (VA).

Musica di alto livello, buon cibo, birra e ottima organizzazione hanno fatto si che la kermesse targata Albizzate diventasse un punto di riferimento per giovani da tutto il territorio nazionale.
La grande novità dell’edizione 2013 è la possibilità di acquistare un abbonamento per tutte e 4 le serate e di comprare i biglietti in prevendita sul sito di Viva Ticket.
L’associazione M.E.G.A. ha reso noti i gruppi che si esibiranno nell’edizione 2013: ci sono tre artisti internazionali (Giamaica, Inghilterra e Stati Uniti) e 5 band italiane.
Si comincerà dunque giovedì 4 luglio con il raggae dei Morgan Heritage e di Anansi. Come ogni anno, la serata di venerdì 5 luglio sarà all’insegna dell’elettronica con gli Infected Mushroom e Congo Natty.
Sabato 6, invece, si balla a ritmo del rock elettronico dei Motel Connection e degli Aucan. Il festival si chiude domenica 7 luglio sulla scia dei Modena City Ramblers e dei Casino Royale.

Come ogni festival che si rispetti, i pomeriggi saranno dedicati allo sport: verranno, infatti, organizzati per l’edizione del 2013 tornei di calcio, beach volley e bocce. Sarà anche allestita un’area relax dove poter attendere divertendosi l’inizio dei concerti.
Come sempre, uno dei temi cari agli organizzatori è il rispetto per l’ambiente: l’obiettivo è quello di rendere il più possibile a impatto zero il festival estivo con una corretta raccoltà differenziata. Una collaborazione importante è quella che il festival ha stretto con il progetto “Discobus” della cooperativa “Lotta contro l’emarginazione”, per sensibilizzare e ridurre il rischio connesso all’uso di alcolici e stupefacenti.
L’apertura dei cancelli nei 4 giorni è prevista alle ore 19, prima sarà aperta solo l’area sport e relax. All’interno del festival sarà possibile deliziarsi il palato con buona cucina grazie al reparto gastronomico.

Informazioni e contatti si possono trovare sul sito internet e sulla pagina Facebook ufficiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.