Dipendente ruba al supermercato, denunciato

Il 29enne era stato assunto da poco. A scoprirlo, mentre manometteva i dispositivi antitaccheggio, il suo superiore che ha chiamato i carabinieri

I militari della Stazione dei Carabinieri di Castellanza hanno denunciato per il reato di furto aggravato uno straniero di 29 anni, perpetrato all’interno di un centro commerciale della zona dove lavorava da poco tempo.
L’uomo era stato assunto come dipendente presso lo stesso centro commerciale all’interno del quale è avvenuto il furto e si era impossessato furtivamente di alcuni articoli manomettendo il dispositivo anti-taccheggio.
Il fatto non passava però inosservato al suo diretto responsabile il quale, prima che il dipendente riuscisse ad allontanarsi con la merce, ha contattato i Carabinieri per denunciare l’accaduto.
I militari, prontamente intervenuti sul posto, lo hanno bloccato con la refurtiva che aveva occultato all’interno degli abiti da lavoro. Questa veniva prontamente riconsegnata al legittimo proprietario mentre per il ladro scattava la denuncia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.