Disagio psichico, un nuovo centro

“I Larici” verrà dedicato al miglioramento dei programmi terapeutico-riabilitativi per i pazienti e per i loro familiari

larici fotoSabato 8 giugno verrà inaugurato un nuovo edificio dedicato allo svolgimento di attività riabilitative e formative, collocato nella stessa area delle strutture per adulti a Marchirolo, che sono di proprietà della Provincia di Varese: si chiamerà “I Larici” e verrà dedicato al miglioramento dei programmi terapeutico-riabilitativi per i pazienti e per i loro familiari e all’offerta di progetti di formazione per il personale dell’A.I.S.E.L. onlus e per la preparazione di convegni e seminari aperti a tutti gli operatori del settore.
All’inaugurazione sono invitati tutti coloro che lavorano nei servizi per la salute mentale, per la cura delle dipendenze patologiche, nei servizi sociali dei Comuni della Provincia di Varese e nelle strutture accreditate per la degenza e la cura dei pazienti psichiatrici.
Interverrà il Commissario straordinario della Provincia di Varese, Dott. Dario Galli.
L’A.I.S.E.L. Onlus è un Ente Accreditato della Regione Lombardia, opera dal 1980, anno della sua fondazione, nell’area della ricerca, della prevenzione e della terapia delle patologie psichiatriche, delle dipendenze da sostanze (due condizioni spesso tra loro intrecciate) e dell’intervento nella tutela dei minori, in regime di convenzione con l’Ente Pubblico.
In tali ambiti l’A.I.S.E.L. onlus gestisce una Comunità Protetta Assistenziale (“Il Mirtillo”) per adulti con problemi psichiatrici, due Case Alloggio Sanitariamente Protetta per malati di AIDS (“La Pineta”), situate nel territorio del Comune di Marchirolo (Va), un Appartamento Protetto nel comune di Varese (“Il Mirto”) per adulti con problemi psichiatrici che hanno maggiore autonomia. Il lavoro con i minorenni si svolge in una Comunità Educativa sita nel Comune di Castellanza, e nella gestione di servizi per minori nei distretti di Castellanza, Somma Lombardo e Cassano, sempre in provincia di Varese.

Per info: AISEL

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.