Due pareggi nei playoff di Serie B

Le semifinali di andata Brescia-Livorno e Novara-Empoli terminano sull'1-1. Di Buzzegoli su rigore la rete dei piemontesi

Finiscono con un doppio 1-1 le semifinali di andata dei playoff di Serie B, che dopo due anni non vedono ai nastri di partenza il Varese che ha mancato la qualificazione proprio all’ultima giornata. Al posto dei biancorossi c’è infatti il Brescia che nel tardo pomeriggio di mercoledì non è riuscito a battere il Livorno al "Rigamonti": lombardi in vantaggio con una rete del solito Caracciolo ma raggiunti in seguito da Paulinho, uno degli uomini simbolo degli amaranto toscani. Lo stesso bomber bresciano però è uscito dal campo per un infortunio che ne mette in dubbio la presenza a Livorno domenica prossima: alla squadra di Nicola basta un pareggio per andare in finale.
Sull’altro lato del tabellone è 1-1 anche tra Novara ed Empoli; al "Piola" sono stati gli ospiti a segnare per primi con Maccarone dopo appena 3′. La reazione dei lancieri, più volte fermati dal portiere Bassi, si è concretizzata sul finire del primo tempo: Lazzari ha guadagnato un rigore trasformato dall’ex biancorosso Buzzegoli (nella foto) per il pareggio che ha retto fino al triplice fischio finale. Anche in questo caso, all’Empoli basterà non perdere per accedere al secondo e ultimo turno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.