Due suicidi in una mattina

Tragedie nelle stazioni e disagi per i passeggeri: morti un uomo di 42 anni e un ragazzo di 23. Linea verde ripartita ma viene saltata la fermata Garibaldi

Due tragedie a distanza di meno di un’ora. La prima è avvenuta attorno alle 8 alla stazione Fs di Rogoredo: un uomo di 42 anni si è gettato sotto un treno ed è morto sul colpo. 

La seconda alla stazione Garibaldi del metropolitana alle 9 e 14. Un ragazzo di 23 anni è morto suicida gettandosi sotto un convoglio dalla banchina in direzione Gessate. Sul posto i pompieri, la polizia e il 118. La linea verde è rimasta bloccata fino alle 11, poi è stato riaperto gradualmente attorno alle 11.30 il servizio metropolitano della Linea M2anche se i treni non effettuano la fermata di Garibaldi.  Atm aveva predisposto 30 bus sostitutivi per il percorso dalla stazione Centrale a quella di Cadorna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.