Elezioni, finita l’avventura de “I Pirati”

La lista esclusa per vizi di forma sia ad Agra che a Galliate Lombardo. Il loro commento "Ogni volta che presentiamo le liste dobbiamo combattere battaglie legali, è per questo che per protesta ritiriamo tutte le liste presentate fino ad oggi"

Dall’arrembaggio all’esclusione. È durata meno di una settimana l’avventura elettorale delle liste dei pirati in provincia di Varese: sia ad Agra (dove è stata esclusa anche la lista di Forza Nuova) che a Galliate Lombardo sono state escluse per vizi di forma.
A Galliate Lombardo, dove la lista si era presentata candidando Kyara Van Ellinkhuizen, la commissione elettorale li ha respinti perché risultava sbagliata la competenza di chi ha autenticato le firme. Sembrerebbe essere stato un consigliere di Bergamo e non uno del comune di residenza e provinciale.
Un vizio che è bastato a respingere la convalidazione della lista.

Un problema che i pirati hanno avuto anche in altri comuni e che li ha spinti a ritirare tutte le candidature presentate anche in altre zone d’Italia. «o tutti o nessun – spiega il portavoce Marco Marsili -, purtroppo siamo in Italia e l’interpretazione delle commissioni cambia da paese a paese. Ogni volta che presentiamo le liste dobbiamo combattere battaglie legali fatte di ricorsi e controricorsi per farci accettare, è per questo che per protesta ritiriamo tutte le liste presentate fino ad oggi».

Interpretazione o no, I Pirati sono fuori. Affondati dalle regole: del resto la forma, mai come in questo caso, è sostanza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.