Emma, al via il tour nei palazzetti

Emma arriva nei palasport più importanti d’Italia. Prende il via il prossimo 16 novembre dal 105 Stadium di Rimini lo “Schiena tour 2013”, il nuovo live dell’artista

Emma arriva nei palasport più importanti d’Italia. Prende il via il prossimo 16 novembre dal 105 Stadium di Rimini lo “Schiena tour 2013”, il nuovo live dell’artista. In vetta alle classifiche di vendita con il nuovo album “Schiena”, già disco d’oro, Emma attraverserà tutta la penisola, da nord a sud, nei mesi di novembre e dicembre. Le prevendite saranno disponibili a partire da giovedì 9 maggio, dalle ore 12.00, esclusivamente per gli iscritti a My Live Nation (www.livenation.it), mentre la vendita generale partirà venerdì 10 maggio dalle ore 10.00 sul circuito TicketOne www.ticketone.it. A poco più di un anno dall’ultimo tour, che ha raccolto in 46 date oltre 170.000 spettatori, Emma presenta un spettacolo tutto nuovo, sia dal punto di vista artistico che produttivo, che prende le forme dal nuovo album di inediti “Schiena”, insieme al già vasto repertorio di hit messe a segno in pochissimi anni. “Schiena”, prodotto da Brando, rappresenta una vera e propria rinascita artistica, all’insegna di grinta e di sensuale femminilità che ha visto l’artista collaborare con autori affermati e giovani emergenti ma anche con musicisti di livello internazionale.
Dopo l’avvio a Rimini, “Schiena Tour 2013” a novembre toccherà le seguenti città: il 17 Ancona (Palarossini), il 19 Mantova (Palabam), il 20 Milano (Mediolanum Forum), il 22 e 23 Padova (Gran Teatro Geox), il 26 Bologna (Paladozza), il 27 Firenze (Mandela Forum), il 29 Roma (Palalottomatica). A dicembre sarà il primo ad Acireale (Palasport), il 3 a Napoli (Palapartenope), il 5 a Pescara (Pala Giovanni Paolo II), il 7 a Torino (Palaolimpico), l’8 a Cuneo (Palasport) e il 10 a Montichiari – BS (Palageorge).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.