Fiamme in un bar, l’incendio è doloso

Una mano al momento ignota dietro al rogo della veranda di un bar di via Beato Angelico. L'intervento dei Vigili del Fuoco in piena notte per spegnere il fuoco, ora indagano i carabinieri

Le fiamme sono divampate nel cuore della notte, tra le 4 e le 5 di giovedì, e solo la tempestiva chiamata ai Vigili del Fuoco di un residente nella zona ha evitato che il fuoco potesse propagarsi alle auto in sosta. Questa mattina i titolari del bar di via Beato Angelico 18 a Fagnano Olona si sono svegliati con l’area dei tavolini, esterna al locale, distrutta dal fuoco. Nessun cortocircuito, gli stessi Vigili del Fuoco parlano chiaramente di un incendio doloso, fatto reso evidente dai numerosi segni lasciati dalla persona o dalle persone che hanno agito nell’oscurità. La conta dei danni è ancora da quantificare e i gestori del bar si sono fatti un’idea di chi potrebbe essere l’autore dell’incendio e forse l’episodio potrebbe essere ricollegato ad uno screzio con qualcuno che ha pensato di vendicarsi in questo modo. Sul fatto, comunque, indagano i Carabinieri della Stazione di Fagnano Olona che, già questa mattina, erano sul luogo per effettuare ulteriori rilievi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.